Sviluppo creativo in Lightroom dal Photoshow

Written by gantico on . Posted in Preset per Lightroom, Tutorial per Lightroom

Aggiungo altri scatti dallo stand Samsung del Photoshow, per mostrare alcune possibilità creative nella posptroduzione con Adobe Lightroom. In particolare: conversione in bianco e nero, split-toning, controllo selettivo del colore e cross processing. Per quest’ultimo ho creato un preset, scaricabile in questo post.

Conversione in Bianco e Nero

Lightroom permette di controllare accuratamente l’influenza di ogni colore nella conversione al bianco e nero, ma in questo caso mi è bastato personalizzare il preset “Creative Black & White High contrast”. I numeri della personalizzazione in questo scatto (in origine sottoesposto) sono: Exposure: +2.5, Blacks: 10, Tone Curve: lineare, Saturazione: 0, Lens Vignetting: -100, Detail 50 (per far sentire la grana).

Split Toning

Split toning significa controllare in modo disgiunto la dominante nelle luci e nelle ombre. In questo caso ho aumentato con decisione il giallo nelle tinte chiare e un magenta/blu in quelle scure. Tradotto in numeri di Lightroom, in split toning, Highlights Hue: 50, Highlights Saturation: 50, Balance +67, Shadows Hue 240, Shadows Saturation: 54. Lens Vignetting, Amount: -100, Midpoint: 12.

Xpro – Cross Processing

In questi scatti ho ricreato un effetto simil come cross-processing o Xpro (ne ho parlato anche nel videotutorial per After Effects). Per creare questo look ho regolato una serie di impostazioni, di cui la più marcata è stata quella in Camera Calibration. In pratica ho messo mano a quasi tutte le regolazioni di Lightroom per controllare il colore: split toning, saturazione selettiva per colore (in HSL saturation), Vibrance spinta e saturazione smorzata, bilanciamento del bianco forzato.

Per descriverle tutte ci vorrebbe un post dedicato all’argomento, ma per dare modo a chi vuole provare l’effetto sui propri scatti di riuscirci facilmente, ho creato un preset pronto per l’uso in Lightroom 1.4. (Per installare il preset, basta aprire Lightroom nel modulo develop, poi dagli user Presets scegliere import e selezionare il file con estensione .lrtemplate.)

Scarica il preset per Lightroom 1.4: gAntico-Xpro-Green.zip.

Questo è quello che succede incrociando il mio preset per il cross processing con quello di Lightroom denominato “Creative – Cold Tone”. Invece di spingere il viraggio a verde e giallo, tende a blu nelle ombre e a beige nelle tinte più chiare.

Variazioni a partire dal mio preset Xpro-Green

{ Aggiornato il 16 Aprile } Sperimentando il preset su altri scatti ho fatto delle piccole variazioni. Ho iniziato col modificare leggermente la temperatura colore per cercare di ridurre il verde negli occhi, ma alla fine ho trovato più veloce raffinare l’immagine in Photoshop per alcuni casi. Ho anche giocato un po’ con variazioni per i valori di split toning, eccone i risultati:

Come tutti i preset, anche questo va visto come un possibile spunto di partenza, su cui è sempre bene intervenire per adattarsi alle peculiarità di ogni scatto.

Regolazione del colore selettiva

Per variare la tinta della tuta verso un blu più vicino al colore istituzionale di Samsung, è stato necessario virare le tonalità del viola senza modificare gli altri colori, come quelli dell’incarnato. Per realizzare questo intervento è bastato trascinare lo slider Purple a -74 (in Hue sotto a HSL). La postproduzione è poi stata ultimata in Photoshop.

Video Report in animoto

Per riassumere in un minuto e mezzo il backstage fotografico, finisco con un video creato da animoto.com (per un All access pass, il mio referral code è: ilvezoxc).

[flash http://www.gantico.com/media/2008/04/2008-04-Photoshow.flv w=432 h=240 f={image=http://www.gantico.com/media/2008/04/2008-04-Photoshow.jpg} ]

Altri formati video: YouTube | Flickr | iPod.

Tags: AdobeGuru, backstage, Lightroom, tutorial